Crea sito

Dalla Samp al Toro,Castan rivela: “Visto l’acquario, visto tutto”

Dalla Samp al Toro,Castan rivela: “Visto l’acquario, visto tutto”

Questa sessione di mercato sta regalando diversi colpi di scena, da grandi giocatori arrivati o in arrivo (da Aleesami, ai ritorni di De Ceglie e Isla nel nostro campionato), al curioso caso di quei giocatori andati via e ritornati dopo due settimane. Curiose sono state infatti le vicende di Castan e De Maio, quest’ultimo trasferitosi all’Anderlecht dopo la scorsa stagione al Genoa e dopo una partita essere ritornato in forza in Italia, alla Fiorentina, ammettendo: “Come li fanno qui i maccheroncini da nessun altra parte”.

Caso analogo di questi giorni ha trovato come protagonista appunto il difensore Leandro Castan. Il giocatore era infatti arrivato in questo mercato a Genova, sponda blucerchiata alla corte di Giampaolo. Era, appunto. Da qualche giorno il Torino ha chiuso per il prestito proprio dello stesso giocatore brasiliano, ufficializzando proprio oggi l’acquisto. Fermato ai microfoni di una nota emittente perugina, ci ha spiegato il motivo di questo cambio repentino:
“Appena arrivato a Genova sono voluto andare a visitare il famoso acquario. Una volta uscito mi sono reso conto che avevo già visto tutto. Quindi ho deciso di cambiare.”

download

Leandro Castan nel breve soggiorno a Genova mentre visita l’acquario. PH Felice Mastronzo

The following two tabs change content below.
Nick Name

Nick Name

Se ti dicono che sei mezzo scemo, non prendertela: evidentemente ti conoscono solo la metà.