Crea sito

Juve, parla Osvaldo: “Torno solo se mi garantiscono la Seredova e un altro scudetto regalato”

Juve, parla Osvaldo: “Torno solo se mi garantiscono la Seredova e un altro scudetto regalato”

Torino. Essere il più grande centravanti del globo terrestre può portare a cambiare spesso maglia, e Pablo Osvaldo sa bene di essere investito della responsabilità di continuare a realizzare quante più reti possibile con ogni maglia disponibile a lasciarsi indossare.

Dopo aver prepotentemente guidato l’attacco nerazzurro, Pablo ha già le valigie pronte: si parla del Milan, che grazie a una prima punta simile avrebbe le carte in regola per risalire la parte destra della classifica più velocemente di una progressione di Bale, diventando una seria candidata per il titolo nazionale; ma si parla anche di un ritorno alla Vecchia Signora, dove Osvaldo ha già realizzato reti meravigliose e messo in imbarazzo gente del calibro di Messi, Ronaldo e Bendtner, per media reti.

“Mi piacerebbe tornare alla Juve, loro mi desiderano e sanno di aver bisogno di me più di un pr amico al sabato sera, ma circondarsi dei migliori ha un prezzo.”

Ai microfoni di Marcia, il bomber italo-argentino fissa anche le condizioni:  “Titolare fisso in campo, la Seredova fissa nel mio letto (con opzione turn-over con la D’Amico), scudetto vinto in ogni caso.”

In attesa della risoluzione della controversia, non resta che godersi le centinaia di migliaia di prodezze del Grande Pablo.

 

Sozokujin

The following two tabs change content below.
Sōzokujin Van der Uil

Sōzokujin Van der Uil

Datemi una graffetta e unirò i fogli volanti.
Non crediamo di avere problemi di personalità multiple.