Crea sito

Torres: “Via da Milano perché Berlusconi mi trattava come una velina”.

Torres: “Via da Milano perché Berlusconi mi trattava come una velina”.

Madrid – Fernando Torres, centravanti ex Chelsea ed ex Milan, a meno di un mese dalla trattativa che lo ha riportato nelle file dell’Atletico, si confessa ai microfoni di Marcia. “Me ne sono andatos da Milanos perché il presidentes ci provava con migo”.

Dure le parole dell’attaccante, che critica i metodi poco ortodossi utilizzati dal primo tifoso del Milan. “In allenamentos mi guardava siempre in un modo strano e quando andavamo negli spogliatoi mi seguiva e mi faceva gli occhiolinis. Per fortuna mi hanno salvatos Essien, Zapata e Armero un paio di vuelte, altrimenti chissà come andava a finires. Non sono micas Mexes”.

 

Luigi Di Razza